Defymed rafforza la sua posizione come leader nel trattamento del diabete

Print Friendly, PDF & Email

Defymed conferma la sua posizione globale. Riconosciuto per lo sviluppo di due innovativi dispositivi medici – ExOlin, un dispositivo per la somministrazione di insulina e MailPan, un pancreas bioartificiale – l’azienda intende rafforzare la sua posizione di leader mondiale in trattamenti fisiologici innovativi di diabete e malattie croniche.
Per supportare l’ingresso di ExOlin nella fase clinica e lo sviluppo scientifico di MailPan, Defymed dovrà raccogliere un finanziamento di 10 milioni di euro nel 2018, sostenuti da fondi sanitari e aziende specializzate. Nello spirito dell’innovazione collaborativa, Defymed intende anche attingere a nuove partnership in Asia, Europa e Stati Uniti.
Mettere il paziente al centro dell’innovazione e migliorare la qualità della vita è ciò che guida Defymed. Come parte di questo approccio, due innovativi dispositivi medici, ExOlin e MailPan, sono stati sviluppati da Defymed per fornire ai pazienti un trattamento più fisiologico.
Attraverso il suo approccio più fisiologico per la somministrazione di insulina, ExOlin consente ai diabetici di raggiungere livelli di zucchero nel sangue più stabili e, di conseguenza, una migliore qualità della vita. Questo dispositivo entrerà nella fase clinica nel 2018 e, in futuro, potrà essere adattato ad altre applicazioni e patologie che richiedono un rilascio fisiologico di farmaci o principi attivi.
Il secondo dispositivo, MailPan, è una soluzione rivoluzionaria progettata per migliorare considerevolmente la vita quotidiana dei pazienti affetti da diabete di tipo 1 attraverso un trattamento automatizzato e fisiologico. Questo pancreas bioartificiale dovrebbe ristabilire una normale produzione di insulina in risposta alle fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue. Questo dispositivo offre una vera alternativa ai trapianti di pancreas, evitando allo stesso tempo la necessità di trattamenti antirejection.
Gli obiettivi principali di Defymed includono l’aumento delle sue prospettive internazionali attraverso lo sviluppo di nuove partnership in Asia, Europa e Stati Uniti. La società francese intende raccogliere 10 milioni di euro per sostenere l’ingresso di ExOlin, il suo dispositivo per la somministrazione di insulina, in sperimentazioni cliniche prima del suo lancio sul mercato, così come lo sviluppo di MailPan, il suo pancreas bioartificiale. Defymed si avvarrà del supporto di fondi specializzati in salute e Medtech per fare ciò.
Defymed lavora con molti partner come parte della sua politica di innovazione aperta. Per lo sviluppo di MailPan, Defymed beneficia del supporto finanziario di JRDF, una fondazione a livello mondiale che finanzia terapie per il diabete di tipo 1 e partner tra cui Semma Therapeutics, specializzata nello sviluppo di terapie cellulari per il trattamento del diabete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *